Digitalizzazione e smart working, 42 milioni ai piccoli Comuni

L’emergenza sanitaria ha dato il via ad una fase molto delicata per l’Italia e per il mondo intero. Al tempo stesso la necessità di proseguire con le attività lavorative e l’erogazione dei servizi pubblici, mantenendo al contempo le misure dirette a salvaguardare la salute pubblica, ha dato una forte spinta alla digitalizzazione del Paese e della Pubblica Amministrazione.

La PA intende supportare l’Italia nel delicato momento della ripartenza che deve trasformarsi in vero e proprio rilancio. In questo contesto la Funzione Pubblica prevede in favore dei piccoli Comuni uno stanziamento di 42 milioni per consentire loro di agganciare il treno dell’innovazione, della digitalizzazione e dell’efficienza, così da far avanzare in modo armonico tutto il sistema Paese.

È stato infatti pubblicato l’avviso per una manifestazione di interesse a partecipare al progetto “Rafforzamento della capacità amministrativa dei piccoli comuni” con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti. Il progetto è volto a fornire un supporto concreto alle Amministrazioni destinatarie per il miglioramento della qualità dei servizi, l’organizzazione del personale, anche con riferimento agli adempimenti previsti dai quadri regolamentari e normativi di riferimento e delle funzioni ordinarie attribuite dal Testo Unico degli Enti Locali, il potenziamento dello smart working e la gestione degli appalti pubblici.

I termini di presentazione delle adesioni sono aperti, a pena di irricevibilità, dalla data di pubblicazione dell’avviso al 30 settembre 2022.

Per maggiori informazioni: vai al sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione

Leggi anche:

HERALD Live, la piattaforma che ridefinisce il concetto di sportello al cittadino

HERALD, online la procedura di accesso alle misure di sussidio affitti

HERALD e IO: l’integrazione è realtà

Gestione richieste per solidarietà alimentare, SI.net propone HERALD Lite

Solidarietà alimentare, soluzioni digitali

Focus on: SI.Conference Solution

Focus on: Innovazione e Centro Operativo Comunale

Focus on, HERALD come URP virtuale

Emergenza sanitaria e smart working, la risposta di SI.net


Per informazioni sui servizi di information technology offerti da SI.net per accompagnare aziende private ed enti pubblici nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione nell’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter, Facebook, YouTube, LinkedIn e Telegram

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Eventi e Scadenze

SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 Gennaio 2021
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 Febbraio 2021
SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 Marzo 2021
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2021
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 Gennaio 2022
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 Febbraio 2022

Tweet recenti