Attacchi alla posta elettronica, attenzione ai dati sanitari

 

Nella gestione dell’emergenza Covid-19 molti dati, anche di carattere sanitario, vengono veicolati tramite comunicazioni elettroniche con il rischio di attacchi alle caselle di posta elettronica e conseguenti violazioni di dati.

 

Le Pubbliche Amministrazioni utilizzano a pieno ritmo le comunicazioni elettroniche per la trasmissione dei dati necessari alla tempestiva gestione dell’emergenza Covid-19, veicolando attraverso tali canali anche dati di carattere sanitario.

In molte province le Prefetture competenti comunicano ai Comuni gli elenchi dei soggetti in isolamento domiciliare obbligatorio o volontario, in modo da favorirli negli interventi di supporto e pronto intervento per i soggetti che potrebbero necessitare di diverse forme di aiuto (ritiro medicinali, acquisto derrate alimentari, ecc).

Poiché si tratta di dati sanitari, è fondamentale utilizzare il massimo delle cautele sull’argomento, onde evitare violazioni alla riservatezza di tali soggetti. In molti casi tali messaggi vengono inviati direttamente ad alcune caselle personali e non agli indirizzi ufficiali degli enti – al fine di garantire un presidio h24 – per cui i destinatari devono prestare ulteriori attenzioni.

Non è una novità infatti che le caselle di posta elettronica siano soggette ad attacchi di ogni tipo, spesso con il fine di utilizzarle come veicolo di spam. Ma in questi momenti di emergenza il rischio diventa molto più consistente, proprio per la delicatezza dei dati trattati, spesso di carattere sanitario.

Per questo motivo, SI.net ha deciso di mettere a disposizione la registrazione di un webinar (normalmente dedicato solo agli enti che ricorrono a SI.net in qualità di Responsabile Protezione Dati) sulle cautele da adottare nella gestione delle caselle di posta elettronica:

E’ inoltre possibile scaricare le slides trasmesse a questo link.

In generale, si raccomanda di utilizzare password lunghe e non banali.


Per informazioni sui servizi di information technology offerti da SI.net per accompagnare aziende private ed enti pubblici nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione nell’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter, Facebook, YouTube e LinkedIn

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Eventi e Scadenze

Scadenza presentazione all'Agenzia delle Entrate dei contratti d'appalto 30 Aprile 2020
SCADENZA PA: Trasparenza - attestazione OIV 30 Giugno 2020
SCADENZE PA: Trasparenza - pubblicazione attestazione OIV 31 Luglio 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 Gennaio 2021
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 Febbraio 2021
SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 Marzo 2021

Tweet recenti