Focus on: HERALD e concorsi pubbilci

herald

HERALD, la piattaforma creata da SI.net per la completa informatizzazione dei procedimenti delle PA è stata scelta dal Comune di Limbiate per la gestione dei concorsi pubblici.

 

La Pubblica Amministrazione si è resa protagonista in tempi recenti di un fisiologico turn over al quale non si assisteva da parecchio tempo. Contestualmente, le posizioni che si sono aperte all’interno della PA si sono moltiplicate e con esse i concorsi pubblici.

Diventa quindi cruciale per gli enti poter gestire le sempre più numerose domande di accesso ai bandi e le relative procedure in modo veloce ed efficiente.

SI.net ha raccolto l’esigenza del Comune di Limbiate, importante realtà amministrativa della provincia milanese, personalizzando HERALD, la propria piattaforma nata per l’informatizzazione dei procedimenti delle PA.

«Considerato il processo di automazione che sta affrontando tutta la PA e il crescente numero di bandi e concorsi pubblici che la nostra realtà si apprestava ad affrontare, ci sembrava opportuno adottare una soluzione che ci permettesse di gestire in maniera evoluta e innovativa le domande di accesso» racconta Roberta Ronchetti, Responsabile dei settori Ragioneria, Personale, Economato e Informatica del Comune di Limbiate. «Con HERALD, – continua Ronchetti – applicativo di cui ci avvaliamo già per altre procedure informatizzate, possiamo dire di aver raggiunto un importante livello di semplificazione. Attraverso la completa digitalizzazione del procedimento ora siamo in grado di gestire le domande di accesso ai bandi in modo più semplice ed efficace, risparmiando tempo e risorse. Lo stesso vale anche per gli utenti che possono avvalersi di un mezzo di facile utilizzo, compatibile con tutte le tecnologie mobile. Altra considerazione importante è che il margine di errore viene sostanzialmente annullato: la compilazione digitale limita in modo sensibile interpretazioni potenzialmente errate o refusi».

Al servizio si accede anche col sistema GEL Spid di Regione Lombardia, (Sistema Pubblico per l’Identità Digitale – Gateway Enti Locali) che semplifica la gestione dell’identità digitale dei cittadini a norma di legge, attraverso la piattaforma regionale IdPC (Identity Provider del Cittadino).

I vantaggi per utente/cittadino e operatore/funzionario sono dunque evidenti: sia dal punto di vista della riduzione dei tempi che rispetto all’efficacia con cui viene portato a termine il procedimento, il tutto nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.

Il Comune di Limbiate si mostra dunque all’avanguardia, compiendo una scelta nel segno della semplificazione, dell’efficienza e della trasformazione digitale.

SI.net è partner ideale per questo tipo di approccio, grazie alla capacità di individuare le criticità dei processi, elaborare strategie vincenti e consegnare all’utente finale una soluzione in linea con le specifiche esigenze di innovazione digitale.

In questo contesto HERALD risponde pienamente alle necessità emergenti essendo una piattaforma di matrice open source destinata all’informatizzazione dei procedimenti, un applicativo cloud-based, scalabile e personalizzabile a seconda delle necessità, al fine di mettere in dialogo diretto e squisitamente telematico utente e operatore, cittadino e pubblica amministrazione.

Per maggiori informazioni su HERALD e sulle sue caratteristiche è possibile visitare la pagina dedicata sul nostro sito.

Leggi anche: PagoPA, vi presentiamo HERALDpay

HERALD è anche sul MePA.


Contattaci, senza impegno, per conoscere meglio HERALD e per offerte personalizzate: scrivi a comunicazione@sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione nell’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter, Facebook, YouTube e LinkedIn

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Eventi e Scadenze

SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2019
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 Gennaio 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 Febbraio 2020
SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 Marzo 2020
Scadenza presentazione all'Agenzia delle Entrate dei contratti d'appalto 30 Aprile 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 Gennaio 2021

Tweet recenti