Seminari sulla transizione al digitale nelle PA: grazie per la partecipazione!

Si sono tenuti a Milano il 27 febbraio e a Salerno il 6 marzo i Seminari SI.net rivolti al mondo delle Pubbliche Amministrazioni con l’obiettivo di approfondire il ruolo del Responsabile per la Transizione al Digitale.

L’art. 17 del Codice dell’Amministrazione Digitale impone infatti l’individuazione di un unico ufficio dirigenziale a cui affidare il governo della “transizione alla modalità operativa digitale e i conseguenti processi di riorganizzazione finalizzati alla realizzazione di un’amministrazione digitale e aperta, di servizi facilmente utilizzabili e di qualità, attraverso una maggiore efficienza ed economicità”, nominando un Responsabile per la Transizione al Digitale(RTD).

I temi affrontati

Lo scorso ottobre con la Circolare n. 3/2018 il Ministero della Pubblica Amministrazione ha sollecitato tutte le Pubbliche Amministrazioni ad adempiere alle indicazioni del citato articolo 17 del CAD ed individuare il Responsabile per la Transizione al Digitale.

La valenza strategica attribuita a tale figura consiste innanzitutto nella crescente necessità di inquadrare all’interno della capacità organizzativa di tutti gli enti la riprogettazione dei propri servizi pubblici in un’ottica digitale.

Il coordinamento dei diversi progetti necessari a perseguire tale finalità richiede dunque l’espletamento dei compiti previsti dallo stesso ministero, ovvero all’RTD sono assegnati compiti di:

  • indirizzo e coordinamento dello sviluppo dei servizi, sia interni sia esterni, forniti dai sistemi informativi di telecomunicazione e fonia dell’amministrazione;
  • indirizzo, pianificazione, coordinamento e monitoraggio della sicurezza informatica relativamente ai dati, ai sistemi e alle infrastrutture anche in relazione al sistema pubblico di connettività;
  • accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici e promozione dell’accessibilità;
  • analisi periodica della coerenza tra l’organizzazione dell’amministrazione e l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, al fine di migliorare la soddisfazione dell’utenza e la qualità dei servizi nonché di ridurre i tempi e i costi dell’azione amministrativa;
  • cooperazione alla revisione della riorganizzazione dell’amministrazione;
  • indirizzo, coordinamento e monitoraggio della pianificazione prevista per lo sviluppo e la gestione dei sistemi informativi di telecomunicazione e fonia;
  • progettazione e coordinamento delle iniziative rilevanti ai fini di una più efficace erogazione di servizi in rete a cittadini e imprese mediante gli strumenti della cooperazione applicativa tra pubbliche amministrazioni, inclusa la predisposizione e l’attuazione di accordi di servizio tra amministrazioni per la realizzazione e compartecipazione dei sistemi informativi cooperativi;
  • promozione delle iniziative attinenti l’attuazione delle direttive impartite dal Presidente del Consiglio dei Ministri o dal Ministro delegato per l’innovazione e le tecnologie;
  • pianificazione e coordinamento del processo di diffusione, all’interno dell’amministrazione, dei sistemi di identità e domicilio digitale, posta elettronica, protocollo informatico, firma digitale o firma elettronica qualificata e mandato informatico, e delle norme in materia di accessibilità e fruibilità nonché del processo di integrazione e interoperabilità tra i sistemi e servizi dell’amministrazione;
  • pianificazione e coordinamento degli acquisti di soluzioni e sistemi informatici, telematici e di telecomunicazione, al fine di garantirne la compatibilità con gli obiettivi di attuazione dell’agenda digitale e, in particolare, con quelli stabiliti nel piano triennale.

Nel  corso del seminario sono state dunque fornite le indicazioni essenziali per la nomina del RTD e illustrati gli obiettivi della digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni. Si sono affrontati i temi della dematerializzazione documentale e dell’informatizzazione dei procedimenti, della sicurezza informatica e della necessità del cloud.

Grazie per la partecipazione!

Ringraziamo i presenti per la partecipazione attiva che ha reso i Seminari un’importante occasione di incontro e confronto su tematiche di fondamentale importanza per le PA.

HERALD, per la completa informatizzazione dei procedimenti delle PA

Nel corso del seminario è stata presentata HERALD, la piattaforma creata da SI.net per la completa informatizzazione dei procedimenti delle PA.

HERALD è il risultato di un percorso pluriennale di conoscenza della Pubblica Amministrazione da parte di SI.net Servizi Informatici, che ha portato dapprima alla realizzazione di portali web e, a seguire, all’offerta di soluzioni organizzative efficaci in tema di dematerializzazione e conservazione documentale, reingegnerizzazione dei procedimenti digitali, autenticazione tramite SPID e pagamenti tramite PagoPA.

La profonda conoscenza del settore, grazie all’esperienza accumulata al fianco di oltre 100 enti, ha portato SI.net alla creazione di una soluzione open source per l’informatizzazione dei procedimenti: uno sportello telematico polifunzionale orientato al cittadino e studiato in base alle esigenze della PA, già operativo in diversi Comuni.

Per maggiori informazioni su HERALD, visita la pagina dedicata sul nostro sito.

Alcune foto scattate nel corso dei Seminari

_______________________________________________________

Contatta SI.net Servizi Informatici per informazioni sui servizi dedicati a PA e Aziende: scrivi a comunicazione@sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione nell’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter, Facebook, YouTube e LinkedIn

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Eventi e Scadenze

SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 Marzo 2019
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2019
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 Gennaio 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 Febbraio 2020
SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 Marzo 2020
Scadenza presentazione all'Agenzia delle Entrate dei contratti d'appalto 30 Aprile 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2020

Tweet recenti