Facebook introduce i post “embedded”

Facebook introduce la possibilità incorporare i post pubblici sul proprio sito o blog. Si tratta di una nuova opportunità che consentirà di estendere la portata virale di contenuti non soltanto su Facebook, ma nell’intera rete internet.

Soltanto i contenuti pubblicati su Facebook con l’impostazione della privacy “pubblica” (indicata dal simbolo del mappamondo) potranno essere condivisi su siti e blog. Viene così salvaguardata la privacy per tutti quei post che gli utenti intendono condividere con un pubblico ristretto.

Dal post “embeddato” sul sito o blog esterno a Facebook sarà quindi possibile seguire il profilo personale o la pagina dove è stato pubblicato originariamente il post, richiedere l’amicizia, mettere “mi piace” e ricondividere. Non sarà invece possibile inserire commenti, per i quali un link rimanderà al post originario su Facebook.

Cosa succede però se dopo aver incorporato un post su un sito o blog, il suo autore decide di renderlo successivamente privato? Nell’ottica di salvaguardare le scelte di privacy dell’utente, il relativo post non sarà più visibile sul sito o blog: al suo posta apparirà una scritta che indicherà che il post non è più disponibile.

Non sappiamo al momento quando la novità sarà disponibile anche in Italia. Infatti, come per tutte le innovazioni di Facebook, ci sarà un’applicazione graduale a tutti i paesi e profili degli utenti.

Per maggiori informazioni, visita la pagina Facebook developers
__________________________________________________________

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT nel settore pubblico e privato iscriviti alla nostra newsletter.

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Eventi e Scadenze

SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2019
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 Gennaio 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 Febbraio 2020
SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 Marzo 2020
Scadenza presentazione all'Agenzia delle Entrate dei contratti d'appalto 30 Aprile 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 Novembre 2020
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 Gennaio 2021

Tweet recenti