Fattura PA: qualche indicazione non ufficiale (ma decisamente autorevole)

Lo scorso 27 febbario Forum PA ha organizzato un webinar sulla fatturazione elettronica, da cui sono emerse indicazioni molto interessanti.

Al webinar organizzato da Forum PA erano presenti fra i relatori figure autorevoli nel campo dell’innovazione tecnologica della pubblica amministrazione e hanno fornito un interessante contributo in tema di fatturazione elettronica:

Gianni Dominici – Direttore Generale FORUM PA
Maria Pia Giovannini – Dirigente area Pubblica Amministrazione, Agenzia per l’Italia Digitale
Paolo Catti – Responsabile Ricerca Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione della School of Management del Politecnico di Milano
Andrea Lisi – Coordinatore del Digital&Law Department dello Studio Legale Lisi e Presidente ANORC
Gerardo De Caro – Business processes Analyst dell’Agenzia delle Entrate

Sono emerse indicazioni molto interessanti, in particolare sull’aspetto del tempo disponibile per la notifica di esito committente: la pubblica amministrazione ha infatti 15 giorni di tempo per notificare al fornitore l’accettazione o il rigetto della stessa. Oltre tale intervallo temporale, la fattura si considera acquisita dalla PA e l’unico modo di “correggerla” è attraverso l’emissione di nota di credito e successiva riemissione di nuova fattura.

Altre indicazioni importanti sono emerse relativamente alla conservazione delle fatture, siano esse accettate o respinte: l’obiettivo del processo di conservazione è permettere l’agevole ricerca e consultazione dei documenti nel tempo, per cui è meglio conservare il tutto in maniera sistematica e correlata. Tempi e modi di acquisizione, fascicolazione e conservazione dovranno essere adeguatamente documentati nei manuali di gestione e conservazione.

E’ stato evidenziato che i campi CIG e CUP non sono obbligatori nelle fatture elettroniche, quindi le fatture sprovviste di tali elementi non verranno scartate dal Sistema di Interscambio. Diventa quindi fondamentale per gli uffici delle PA “istruire adeguatamente” i propri fornitori per ricevere delle fatture complete di tali informazioni, con conseguente snellimento delle pratiche di registrazione e gestione delle stesse.

Si rimanda alla pagina di Forum PA da cui è possibile scaricare le slides degli interventi.

Fonte: Forum PA

_______________________________________________________

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Eventi e Scadenze

EVENTO: Seminario gratuito a Pietra Ligure su CAD e dematerializzazione nella PA 28 settembre 2017
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 novembre 2017
SCADENZA PA: adesione delle PA al circuito SPID 31 dicembre 2017
SCADENZA PA - Redazione attestazione misure di sicurezza adottate 31 dicembre 2017
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 gennaio 2018
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 febbraio 2018
SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 marzo 2018

Tweet recenti