Anticorruzione e trasparenza, le prossime scadenze per le PA

Nella sezione “Primo Piano” sul sito dell’ANAC campeggiano in bella vista i prossimi obblighi in tema di trasparenza a anticorruzione per le PA per i prossimi 31/12/2014 e 31/01/2015.

La scadenza più prossima è quella del 31 dicembre 2014, data entro la quale i Responsabili della prevenzione della corruzione devono pubblicare sul sito istituzionale dell’ente la relazione annuale sull’efficacia delle misure di prevenzione definite dai Piani triennali di prevenzione della corruzione. Tale relazione deve essere redatta compilando l’apposita scheda standard predisposta da ANAC e pubblicata nella news dello scorso 12 dicembre.

La relazione va pubblicata nella sottosezione “Altri contenuti – Corruzione” della sezione “Amministrazione Trasparente” del sito istituzionale. E’ importante rilevare che il formato della relazione deve essere quello originale, cioè il formato .xlsx, per facilitare la consultazione da parte di ANAC e la possibilità di gestire i dati con modalità automatiche. Una scelta decisamente controcorrente rispetto alla tendenza di utilizzare solo formati aperti, come ad esempio il formato .ods che avrebbe comunque consentito la gestione tabellare dei dati.

La scadenza successiva è quella del 31 gennaio 2015, data entro la quale gli OIV o le strutture analoghe dovranno pubblicare sul sito istituzionale la griglia di rilevazione relativa all’assolvimento di specifiche categorie di obblighi di pubblicazione. Lo schema di tale griglia è riportato in allegato alla delibera 148/2014 di ANAC, unitamente al documento di attestazione in formato pdf.

Anche quest’anno la scelta di ANAC è stata di graduale messa a norma degli enti rispetto alle indicazioni del D.Lgs. 33/2013, richiedendo non di verificare tutti gli obblighi richiesti dal “decreto trasparenza” ma di concentrarsi su un numero di obblighi ritenuti particolarmente rilevanti sotto il profilo economico e sociale. L’attenzione, in particolare, si è rivolta verso:

– i programmi per la trasparenza e l’integrità;

– informazioni relative agli organi di indirizzo politico-amministrativo;

– informazioni relative agli incarichi amministrativi di vertice e ai dirigenti;

– incarichi conferiti e autorizzati ai dipendenti (dirigenti e non dirigenti);

– informazioni relative ad enti pubblici vigilati, società partecipate ed enti di diritto privato in controllo pubblico;

– bandi di gara e contratti (si ribadisce anche l’obbligo di pubblicazione delle informazioni relative ai procedimenti di scelta del contraente ex. art. 1 c. 32 L. 190/2012);

– informazioni relative alle opere pubbliche (per Regioni e Ministeri);

– informazioni relative a ruoli, dcoumenti e obblighi in tema di corruzione;

– informazioni relative all’esercizio del diritto di accesso civico.

Fonte: sito istituzionale dell’A.N.AC.

_______________________________________________________

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Eventi e Scadenze

SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 novembre 2017
Seminario a Verona sulle Misure Minime Sicurezza ICT per le PA 30 novembre 2017
SCADENZA PA: adesione delle PA al circuito SPID 31 dicembre 2017
SCADENZA PA - Redazione attestazione misure di sicurezza adottate 31 dicembre 2017
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 gennaio 2018
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 febbraio 2018
SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 marzo 2018

Tweet recenti