Tutela della privacy online negli Stati Uniti: qualcosa sta cambiando

Dopo le polemiche suscitate da alcuni comportamenti tenuti da Facebook e Google, l’amministrazione Obama starebbe lavorando a una nuova regolamentazione per la tutela dei dati personali.

Abbiamo affrontato più volte la tematica della tutela della privacy sul web, evidenziando come la legislazione europea offra un’ampia regolamentazione che non trova riscontro nella normativa statunitense, incentrata invece sulla libertà del web.

Italia ed Europa hanno messo più volte sotto accusa la gestione della privacy sui social network e anche negli Stati Uniti si sono sollevate diverse voci a denuncia di una gestione troppo commerciale e incapace di tener conto dei diritti degli utenti: protestano gruppi di Senatori e Associazioni di Consumatori e l’argomento è all’ordine del giorno sui mezzi di informazioni. Ha fatto scalpore un quiz del The New York Times nel quale si chiedeva quale fosse il testo più lungo tra la Costituzione americana e la policy della privacy su Facebook, affermando la vittoria di quest’ultima, con 5.830 parole contro le 4.543 della Costituzione.

Tuttavia, qualcosa sta cambiando, soprattutto in seguito alle polemiche suscitate da alcuni comportamenti messi in atto da Facebook e Google. Basti ricordare le modifiche alla privacy attuate da Facebook a fine 2009/inizio 2010 e la mappatura delle reti wi-fi non protette effettuata da Google…

Per saperne di più, consigliamo l’articolo de IlSole24Ore: Gli Stati Uniti studiano una stretta sulla privacy online (dopo i casi Facebook e Google)

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net in merito alla tutela dei dati personali o all’utilizzo dei social network per la comunicazione istituzionale, scrivi a sinet@sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Eventi e Scadenze

EVENTO: Seminario gratuito a Pietra Ligure su CAD e dematerializzazione nella PA 28 settembre 2017
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - termine preparazione piano di fascicolazione per l'anno successivo 30 novembre 2017
SCADENZA PA: adesione delle PA al circuito SPID 31 dicembre 2017
SCADENZA PA - Redazione attestazione misure di sicurezza adottate 31 dicembre 2017
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - redazione elenco dei fascicoli da trasferire nell'archivio di deposito 10 gennaio 2018
SCADENZA PA: UFF. PROTOCOLLO - riversamento registrazioni Protocollo Informatico 28 febbraio 2018
SCADENZA PA: Obiettivi di accessibilità 31 marzo 2018

Tweet recenti