Il portale SIATEL viene sostituito dalla nuova versione v2.0-PuntoFisco, disponibile all’indirizzo: https://puntofisco.agenziaentrate.it.
Il sistema viene così adeguato ai livelli di sicurezza prescritti all’Agenzia delle Entrate dall’Autorità garante per  la protezione dei dati personali.



Si rinnova il servizio dell’Agenzia delle Entrate che consente ai Comuni, alle Regioni, alle Province, alle ASL e ad altri Enti Pubblici di accedere gratuitamente via web a: dati anagrafici, dichiarazioni dei redditi, atti del registro dei contribuenti (sia persone fisiche che società) e dati delle Commissioni Tributarie.

Queste le date stabilite per la sostituzione:

24/03/2010 – blocco delle funzioni di amministrazione degli utenti;
30/03/2010 – passaggio al nuovo servizio e contestuale impossibilità di accedere al sistema SIATEL precedente.

Come accedere al sistema SIATEL v2.0-PuntoFisco:
- digitare nel campo Utente  il codice fiscale o il nikname del soggetto abilitato;
- inserire nell’apposito campo la stessa password di SIATEL con caratteri rigorosamente maiuscoli (ridotti ai primi 8 nel caso di lunghezza superiore).

Al  nuovo  sistema  2.0  vengono  trasferite  tutte  le  funzioni  ed  abilitazioni  attualmente presenti sul sistema SIATEL. L’utente amministratore del nuovo sistema può assegnare profili, disabilitare, gestire le credenziali di accesso e cancellare gli utenti del proprio ufficio, mentre la funzione di inserimento utente (generico o amministratore) è riservata all’ufficio GAEE dell’Agenzia delle Entrate.

I servizi a disposizione dell’utente sono raggruppati in specifiche aree di lavoro che racchiudono i servizi attualmente presenti in SIATEL, in relazione alla propria abilitazione: consultazione, servizi demografici, altri servizi (gestione coordinate bancarie, download forniture e segnalazione ai comuni) e link al telecontenzioso.

Dopo la prima fase di migrazione dovrà essere sottoscritto un nuovo schema di convenzione da parte del Responsabile della Convenzione individuato da ciascun Ente con la risposta alla nota dell’Agenzia delle Entrate n. 54015 del 07/04/2009.
Il Responsabile dovrà accedere al servizio “Abilitazione Responsabile della convenzione” presente nel sistema SIATEL v2.0-PuntoFisco e compilare un form con i dati richiesti, inviandoli all’Agenzia delle Entrate.
Al  Responsabile  saranno  inviate ulteriori  istruzioni per  l’accesso alla “Piattaforma di Gestione Convenzione” per dare l’avvio alle fasi successive del processo di riconvenzionamento.

Leggi:

la nota informativa per l’abilitazione del Responsabile di Convenzione;

le modalità di versamento dell’addizionale comunale IRPEF e ripartizione del relativo gettito in favore dei Comuni – utilizzo del sistema
SIATEL 2.0 per la consultazione dei dati